Estratto da costruzione

Gestione Ecobonus

CPL Energy Management gestisce:

  • Bonus 90% privati/condomìni;

  • Bonus 110% privati/condomìni;

  • Ecobonus 65%;

  • Ecosisma bonus 85%;

  • Bonus ristrutturazioni 50%;

  • Efficientamento energetico aziende energivore.

Il Superbonus è un’agevolazione che si rivolge ad interventi di efficientamento energetico (c.d. Ecobonus), antisismici (c.d. Sismabonus) e di installazione di impianti fotovoltaici e colonnine elettriche, prevista dal Decreto Rilancio che aumenta al 110% l’aliquota di detrazione dei costi sostenuti dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021.



Numerose le novità introdotte, tra cui la possibilità di beneficiare di un contributo anticipato (uno sconto dal fornitore di beni e servizi) in alternativa alla fruizione diretta della detrazione. 

La detrazione è stata rilanciata al 110% e deve essere ripartita tra i destinatari in 5 quote annuali di pari importo, all'interno dei limiti dell'imposta annuale conseguente alla dichiarazione dei redditi.

Un vantaggio importante è dato dalla possibilità di fruire di un contributo anticipato (sconto in fattura) o della cessione del credito corrispondente alla detrazione spettante.

 Quest'ultima può essere disposta in favore:

•   dei fornitori dei beni e dei servizi;

•   di persone fisiche, liberi professionisti

o dipendenti di imprese, società ed enti;

•   di istituti di credito e intermediari finanziari.

Coloro che ricevono il credito possono a loro volta cederlo. In questo caso il contribuente deve procurarsi il visto di conformità e l'asseverazione tecnica.


Le detrazioni sono riconosciute per le spese documentate e rimaste a carico del contribuente, sostenute dal 1 luglio 2020 al 31 dicembre 2021, per le seguenti tipologie di interventi (c.d. “trainanti”):

•Isolamento termico;

•   Sostituzione impianti di climatizzazione;

 invernale su edifici unifamiliari o

 plurifamiliari indipendenti funzionalmente

•   Interventi antisismici.


Sono compresi anche i costi per interventi eseguiti insieme ad almeno uno degli interventi principali di isolamento termico, di sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale o di riduzione del rischio sismico (colonnine per ricarica di auto elettriche, impianti solari e fotovoltaici, infissi).